Spalla di San Secondo in vaschetta microondabile

Spalla di San Secondo in vaschetta microondabile

Venditore
Terre Ducali
Prezzo di listino
€3,10
Prezzo scontato
€3,10
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Spalla di San Secondo – l’antico salume cotto delle terre parmensi

Si racconta che Giacomo Tommasini nel maggio del 1827 invitò l’amico Giacomo Leopardi a mangiare una spalletta di San Secondo, e da questo piccolo paese della bassa a pochi km dal PO che prende il nome. Il maestro Giuseppe Verdi, da buongustaio quale era, la gustava e la proponeva a parenti ed amici.

La Spalla di San Secondo cotta nasce dalla selezione dei migliori suini di grande taglia, di provenienza esclusivamente italiana. Insaporita con sale, pepe, cannella e noce moscata, lasciata riposare al fresco per alcune settimane, la Spalla viene poi - come da tradizione - arrotolata, legata, insaccata e in ne legata di nuovo a mano con lo spago. Dopo questa accurata lavorazione, inizia un lento processo di stagionatura, al termine del quale lo Spalla di San Secondo viene lavata in acqua e aceto, e poi cotta per lungo tempo (circa 17 ore) alla temperatura di circa 70°C.

La Spalla di San Secondo cotta è ottima come salume, ma diventa sublime se degustata calda (tiepida), tagliata a fette un po’ spesse. Si consiglia di abbinarla ad un vino rosso frizzante di medio corpo. Nella zona di origine viene accompagnata con “Fortanina”.